Ferrari, la SF90 guidata da Vettel debutta in pista a Barcellona



Sulla monoposto sono montati dei grandi rastrelli sulla coda, servono a effettuare dei rilevamenti aerodinamici. Dall’ala posteriore spuntano due antenne che servono a trasmettere i dati.


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin