Fermezza Ue ma mano tesa della Corte di Giustizia



Di fronte alle convulsioni del governo britannico sulla Brexit e alle difficoltà di Theresa May, che ieri in parlamento ha annunciato di voler tornare a Bruxelles per ridiscutere l’accordo di divorzio, gli europei mantengono la calma, tendono la mano ma restano fermi sui contenuti del testo. Si preparano, dopo aver già dedicato un summit speciale alla Brexit il 25 novembre scorso, a concentrare sul problema un altro Consiglio, il 13 e 14 dicembre. La Ue da un lato ieri ha … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin