Fermare quel pullman, un dovere di civiltà



Partiamo da una parola: civiltà. Una parola che non può esser messa in discussione, e per la quale ancora oggi vale pena battersi. Fermare un pullman carico di persone che non conoscono il loro destino non soltanto è giusto ma è necessario. Per questo ho deciso di chiedere spiegazioni, e di fermare il primo dei tre pullman che portava via dal Cara di Castelnuovo di Porto bambini, donne e uomini. Vogliamo sapere dove vanno e cosa troveranno al loro arrivo. … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin