Fca è offesa per l’ecotassa e non va da Chiamparino



Con una mossa irrituale i vertici di Fca hanno messo sub judice la partecipazione ad un consiglio regionale-comunale congiunto e aperto previsto per giovedì prossimo, programmato da circa tre mesi. Tutto sembrava procedere serenamente, tanto da far pensare che gli Elkann potessero sfruttare l’occasione per una passerella priva di rischi, quando domenica sera dal mondo Fiat torinese sono cominciate a filtrare le prime voci di «rinuncia» a causa della cosiddetta norma «bonus malus» presente nella manovra economica del governo, inerente … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin