Fca, altro rinnovo separato. Fiom: una vittoria dell’azienda



Con solo qualche giorno di ritardo rispetto ai tempi previsti, Fca e i sindacati firmatari hanno rinnovato il contratto collettivo specifico di lavoro (Ccsl) per gli 87mila dipendenti italiani del gruppo. Ancora una volta si tratta di una firma separata e figlia della spaccatura voluta da Marchionne nel 2010 con l’imposizione del «modello Pomigliano» – lavoro in cambio di rinuncia a diritti – che si è riprodotta nonostante gli sforzi della Fiom di rientrare nella trattativa in cui partiva da … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin