Fare sport la sera | Mangiare meno


Fare sport la sera non danneggia il sonno, e può anche ridurre la sensazione di fame. Ecco cosa rivela un nuovo studio.

Fare sport

La convinzione che lo sport ad alta intensità debba essere evitato durante la sera, a causa del suo potenziale effetto nocivo sul sonno, può rappresentare un ostacolo per tutti coloro che hanno solo questa fascia della giornata per fare attività fisica. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Experimental Physiology rivela però che 30 minuti di esercizio fisico ad alta intensità, eseguiti durante la prima serata, non influenzano negativamente il sonno e possono persino aiutare a ridurre la sensazione di fame.

Lo studio è stato condotto dai membri della Charles Sturt University in Australia, i quali hanno reclutato un campione di undici uomini di mezza età, ed hanno chiesto loro di completare tre prove sperimentali in modo da esaminare il sonno e le risposte dell’appetito in seguito allo svolgimento di esercizio fisico durante tre fasce della giornata, ovvero al mattino (6 – 7 del mattino), al pomeriggio (dalle 14 alle 16) e alla sera (19.00– 21:00).

Gli esperti hanno raccolto dei campioni di sangue prima e dopo lo svolgimento di esercizio fisico, in modo da esaminare gli ormoni legati all’appetito, ed hanno anche eseguito dei test durante il sonno, per valutarne la qualità. Ebbene, i risultati non solo hanno mostrato che l’esercizio serale non ha alcun impatto negativo sul sonno, ma anche che l’esercizio ad alta intensità pomeridiano e serale è associato a maggiori riduzioni dell’ormone che stimola la fame, ovvero la grelina.

È importante notare che una singola sessione di esercizio non è risultata collegata alla riduzione della fame, ma nonostante ciò, i risultati di questo studio supportano l’ipotesi che fare sport (anche ad alta intensità) nelle prime ore della sera, può apportare grandi benefici per la salute e per il sonno.

via | ScienceDaily

Foto da Pixabay




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin