fair play in campo e ottimo inglese nell’intervista


totti junior inglese

Cristian Totti, figlio dell’ex numero 10 della Roma Francesco, doppiamente protagonista a Madrid, nel corso di un torneo dedicato agli Under 14. Totti Jr, che veste come il papà la casacca del club giallorosso si è per prima cosa rivelato un esempio di fair play: dopo uno scontro di gioco con il portiere avversario, anziché proseguire l’azione ed andare in gol, si è fermato per prestare soccorso all’estremo difensore. Un gesto che nel giro di poche ore ha fatto il giro del mondo, così come l’intervista rilasciata a fine partita in un ottimo inglese. Parlando proprio di quanto avvenuto in campo, Totti Jr ha così risposto alla bella giornalista presente a bordo campo: “Gli ho chiesto scusa. Mi interessava soltanto che stesse bene – ha proseguito – , non mi importava di segnare. Il portiere mi ha detto che era contento che mi fossi preoccupato per lui”.

“L’allenatore mi ha detto che ho fatto bene e che era orgoglioso di me”, ha aggiunto. E orgoglioso sarà anche il papà, attuale dirigente della Roma, spesso preso di mira dalla satira anche per alcuni inciampi con la lingua italiana. Il figlio Cristian, che frequenta una scuola internazionale, dimostra di essere già ad un ottimo livello come giovane calciatore e studente.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin