Facebook si vende anche le conversazioni private



Un nuovo scandalo si è abbattuto su Mark Zuckerberg: stando a quanto ha rivelato il New York Times, Facebook avrebbe condiviso molti più dati dei suoi utenti e con molte più aziende, di quanto non abbia precedentemente ammesso, al fine di aumentare il numero dei suoi già 2,2 miliardi di utenti, incrementando le entrate pubblicitarie. Secondo l’indagine pubblicata dal quotidiano, il gigante dei social media per anni avrebbe condiviso i dati degli utenti senza che questi ne fossero a conoscenza, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin