F1, Giovinazzi: «Quando mio padre ha saputo che andavo in Sauber è svenuto dalla gioia»



Il pilota pugliese ridarà all’Italia un driver nella massima serie automobilistica dopo 8 anni: «Il mio idolo è sempre stato Michael Schumacher. Ho iniziato a seguirlo quando ha cominciato a vincere nel 2000. Con la Ferrari era il massimo e io un bambino».


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin