Eurovision, le proteste rovinano la vetrina di Israele


«Abbi il coraggio di sognare». Con questo slogan si sono svolte ieri all’Expo, il centro congressi di Tel Aviv, le prime semifinali dell’Eurovision Song Contest che avrà il momento clou con la finale di sabato sera. Quella di quest’anno è destinata a passare alla storia come una delle più controverse per il forte contenuto politico di cui è stato caricato l’evento. Ai festeggiamenti in corso nella città costiera israeliana e alla copertura incessante dell’evento da parte dei media locali, si … Continua

L’articolo Eurovision, le proteste rovinano la vetrina di Israele proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin