Eurovision a maggio in Israele, una lettera aperta contro il boicottaggio


All’appello al boicottaggio di Eurovision 2019, per il fatto che avrà luogo in Israele, ha risposto ieri con una lettera l’associazione Creative Community for Peace, firmata fra gli altri da alcuni artisti e esponenti del mondo dello spettacolo come Marina Abramovic, Stephen Fry e Gene Simmons, contrari al boicottaggio dell’evento che si terrà a maggio a Tel Aviv. Secondo le regole di Eurovision infatti il paese ospitante è quello di provenienza dell’ultimo vincitore del contest, che l’anno scorso è stata … Continua

L’articolo Eurovision a maggio in Israele, una lettera aperta contro il boicottaggio proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin