espulso tunisino, aveva relazione con una minorenne



Un tunisino che aveva una relazione con una minorenne di Vicenza e che era stato denunciato dai genitori della ragazza per averla allontanata da casa, è stato rintracciato dalla polizia in un appartamento di Chiaravalle (Ancona), e sottoposto a espulsione. L’uomo, Tarek Abbassi, 21 anni, pregiudicato, aveva intrapreso una relazione sentimentale con la giovane, di 17 anni, che per lui ha lasciato la famiglia e abbandonato la scuola.     Secondo quanto hanno riferito gli inquirenti, la famiglia ha più volte denunciato la scomparsa della ragazza e più volte il nordafricano, considerato un soggetto pericoloso e violento, aveva intimidito la madre della minorenne minacciandola di morte e di non farle più rivedere la figlia. Il tunisino era Italia senza fissa dimora e con diverse condanne alle spalle per reati contro la persona, furto, rapina, ricettazione, minacce, reati contro la persona e in materia di stupefacenti. Dopo l’ultima denuncia dei familiari della ragazza, a giugno, la Procura di Vicenza ha aperto a carico del tunisino un procedimento per il reato di sottrazione consensuale di minorenne. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin