esplosione oleodotto, almeno 21 morti e 71 feriti


Messico: esplosione oleodotto, almeno 21 morti e 71 feriti

 Afp


 Incendio in Messico




È di almeno 21 morti e 71 feriti il bilancio dell’esplosione dell’oleodotto a Tlahuelilpan, a circa 105 chilometri a nord di Città del Messico. Lo ha reso noto il governatore dello Stato di Hidalgo, Omar Fayad, segnalando che alcune persone stavano cercando di rubare la benzina che usciva a causa di una perdita quando è avvenuta la deflagrazione. “Quello che sappiamo è che si trattava di un sito illegale per il furto di carburante, e che le autorità ne erano a conoscenza” quando è andato a fuoco, ha aggiunto Fayed. Sull’incidente è intervenuto anche il presidente Messicano, Andres Manuel Lopez Obrador che si è detto “profondamente addolorato” e invitato “l’intero governo ad assistere le persone colpite”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin