Esplosione di gas in un condominio a Magnitogorsk in Russia, 3 morti e 79 dispersi



Almeno 3 persone sono morte a causa di un’esplosione di gas in un condominio a Magnitogorsk, cittadina russa degli Urali. Sono 79 i dispersi mentre i soccorritori sono al lavoro tra le macerie dopo aver estratto vive quattro persone, tra cui un bimbo, ora ricoverate in ospedale. L’incidente è avvenuto nella notte, intorno alle 4. 
    Nello stabile erano registrate come residenti in 110 e di 79 non si conosce la sorte, ha fatto sapere il vice governatore Oleg Klimov, citato da Russia Today. La tragedia, ha confermato l’ufficio regionale dei servizi di sicurezza federali (Fsb), è stata causata da un’esplosione di gas.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin