Esplorazioni tra la vita e la morte


I neuroscienziati dell’università di Yale sono riusciti a ripristinare alcune funzioni in un cervello di maiale prelevato da un animale macellato quattro ore prima. Il risultato è stato pubblicato sull’ultimo numero della rivista Nature e sta sollevando diversi interrogativi anche dal punto di vista bioetico. I ricercatori, dopo estratto il cervello dal cranio, hanno fatto passare una soluzione chimica artificiale nei vasi sanguigni in modo da fornire ossigeno e nutrienti alle cellule del cervello. La soluzione è stata denominata BrainEx. … Continua

L’articolo Esplorazioni tra la vita e la morte proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin