Eretico testimone del presente in fuga



Non c’è dubbio che i Dieci inverni di Franco Fortini (edito da Feltrinelli nel 1957) debba essere considerato uno dei libri politici capitali degli anni Cinquanta (magari da porre accanto a Politica e cultura di Norberto Bobbio e a Socialismo e verità di Roberto Guiducci), che oltre a occupare un posto di primo piano nell’ambito dell’intera opera fortiniana è indispensabile per capire la storia della sinistra, della cultura e dei gruppi intellettuali marxisti e dei conflitti ideologici che hanno caratterizzato … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin