Erdogan offre Idlib ma Putin non cede ancora su Rojava



Ieri, mentre il presidente turco Erdogan si presentava al cospetto del russo Putin, in Siria le Forze democratiche siriane (la federazione multietnica e multiconfessionale, guidata dalle Ypg/Ypj curde) liberavano l’ultimo villaggio occupato dall’Isis. Baghouz non è più in mano al «califfato», ridotte a cellule minime ma tuttora attive. E mortali: lo ha ricordato una settimana fa l’attentato kamikaze a Manbij. Gli islamisti sono stati spinti ancora più a oriente, al confine (ancora troppo poroso) con l’Iraq. Di Ypg si è … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin