Equitalia dà la caccia solo ai deboli



«Il valore contabile residuo dei crediti che i diversi enti creditori hanno affidato, prima a Equitalia e poi all’Agenzia delle entrate-Riscossione, nel periodo dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017 (…) è complessivamente pari a 871 miliardi di euro». Così racconta in una audizione di luglio in Parlamento il direttore dell’Agenzia delle entrate Ernesto Maria Ruffini sull’operatività dell’ente pubblico (Agenzia delle entrate e Agenzia delle entrate – Riscossione) che dal luglio 2017 ha sostituito Equitalia. Per dirla in soldoni, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin