Entra in una gabbia del circo, le  tigri gli staccano braccio


Uomo nella gabbia delle tigri

 Afp


 Circo




Si è introdotto nudo nella gabbia delle tigri di un circo che ha montato il tendone a Reggio Calabria e le belve gli hanno quasi staccato a morsi un braccio che gli è stato comunque amputato in ospedale. E’ successo questa mattina, alle ore 5, nella zona Tempietto di Reggio Calabria Il protagonista è un giovane di 25 anni, georgiano. Allertati i soccorsi dagli stessi inservienti del circo, l’uomo è stato trasportato in ambulanza, scortata dalle Volanti, al pronto soccorso del Grande ospedale metropolitano. Qui l’uomo si è risvegliato ed ha seminato il panico, aggredendo chiunque gli capitasse davanti. Una giovane che assisteva la madre è stata colpita con delle forbici. L’uomo è stato immobilizzato dai tre agenti delle Volanti che avevano scortato l’ambulanza e stazionavano fuori dal pronto soccorso. Anche i poliziotti hanno riportato ferite e contusioni. I medici hanno dovuto amputare il braccio all’uomo, che è stato dichiarato in arresto. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin