entra in chiesa e tenta di accoltellare sacrestano e prete


Tragedia sfiorata ieri sera nella chiesa dedicata a San Filippo Neri nel quartiere zen di Palermo. Intorno alle ore 21:30 un uomo, un 54enne palermitano, è entrato in chiesa brandendo un coltello ed ha minacciato di morte prima il sacrestano e poi anche il parroco, Miguel Angel Pertini, religioso di nazionalità argentina nonché lontano parente dell’ex Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

Dopo aver cercato di colpire il sacrestano, lo ha inseguito fin dentro la sacrestia dove ha minacciato e tentato di colpire anche il parroco, che è riuscito a scongiurare il peggio anche grazie all’intervento di un fedele. L’uomo, in chiare condizioni di alterazione psicofisica, si è quindi dato alla fuga ed è stato poco dopo rintracciato ed arrestato dai carabinieri.

Non è la prima volta che Don Pertini si trova in una situazione di pericolo. Nel 2016, infatti, fu vittima di un agguato con pistola in chiesa compiuto da alcuni malviventi, che riuscirono a rubare la pisside della parrocchia.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin