Emilio Fede non andrà in carcere per il caso Ruby


Ruby Emilio Fede

Armando Dadi/Agf


Emilio Fede




Emilio Fede non andrà  in carcere. La procura generale di Milano ha sospeso l’ordine di carcerazione in relazione alla condanna a 4 anni e 7 mesi che gli è stata inflitta ieri per il caso Ruby, accogliendo un’istanza dei suoi difensori motivata da ragioni di età e salute. L’ex direttore del Tg4 ha quasi 88 anni. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin