Emendamenti inammissibili, scontro sulla riforma costituzionale


Di questo non si parla. Il presidente della prima commissione della camera dichiara inammissibili gli emendamenti del Pd, di Leu e del radicale di +Europa Magi che volevano per il senato allargare ai diciottenni l’elettorato attivo, abbassare l’elettorato passivo a 25 anni e, nel caso del Pd, modificare le funzioni tra le due camere. Si discute la legge di riforma costituzionale che riduce i parlamentari e la decisione del presidente grillino Brescia non è imprevista; al senato la maggioranza Lega-5 … Continua

L’articolo Emendamenti inammissibili, scontro sulla riforma costituzionale proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin