Eat the rich, la cucina critica



Si chiama Eat the rich, gastronomia precaria per l’autodeterminazione alimentare, la mensa popolare di Bologna che mette in rete e coordina le realtà dedite alla produzione di cibo genuino per offrirlo a un prezzo accessibile a tutte le tasche. Il progetto è nato sotto le due torri proprio per mettere in luce le contraddizioni di una città sempre più votata al turismo gastronomico, emblematiche di una realtà italiana che, promuovendo le cosiddette eccellenze nostrane, rischia di sdoganare i prezzi vertiginosi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin