E’ tornata a casa Valentina, 14enne di Cento scomparsa per 3 giorni  


ragazza scomparsa cento 

Paolo Manzo / NurPhoto


Carabinieri



E’ tornata a casa Valentina, 14enne di Cento, in provincia di Ferrara, la cui scomparsa avvenuta martedì 30 aprile aveva destato angoscia e scatenato un tam-tam sui social. A lanciare l’allarme era stato il papà, Elio Vito Spadafora che questa mattina all’alba l’ha vista tornare a casa. Nessun altro dettaglio è stato fornito.

Valentina vive solo con il padre che ha raccontato al Resto del Carlino di essersi accorto della scomparsa della figlia rientrando dal lavoro alle 21 di martedì scorso. “Mancava lo zaino e presumo fosse andata a scuola (a Cento) e che da lì non abbia più fatto rientro a casa – racconta –. Un’amica ci ha detto che Valentina stava organizzando un incontro con un ragazzo che abita in zona Corticella ma se e dove si siano incontrati, questo non si sa”. Muto anche il suo telefono. “E’ una ragazza tranquilla – conclude – sono un ragazzo padre, le sto molto dietro, non è il tipo da colpi di testa. Spero possiamo trovarla al più presto: chi dovesse vederla informi subito i carabinieri. Siamo preoccupatissimi: Valentina, torna a casa”.

Una vita non facile quella di Valentina e di Vito che per due anni hanno vissuto in un container del villaggio di Borgo De Nicola messo in piedi dopo il terremoto dell’Emilia. Solo nel 2014, Vito e Valentina, che allora aveva 9 anni, avevano potuto far ritorno nella loro casa, dove ad attendere l’uomo c’era una sorpresa: un bollettino da 264 euro della Tares relativo al periodo in cui papà e figlia vivevano nel container. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin