È sparita la donna accusata di stalking dal sindaco di Mantova 


È sparita la donna accusata di stalking dal sindaco di Mantova 


Da domenica non si hanno notizie di Lorena Buzzago, accusata di stalking e diffamazione nei confronti del sindaco e del capogruppo di Forza Italia di Mantova. L’ex maestra comunale, accusata di diffamazione e stalking nei confronti di Mattia Palazzi e Pierluigi Baschieri per cui era stata raggiunta da un provvedimento del gip che le ordina di non avvicinarsi a meno di 200 metri dai due esponenti politici, sembra essere scomparsa, sparita nel nulla. Il marito Fabrizio Ferrari, anche lui indagato, domenica si era rivolto alle forze dell’ordine per segnalare l’allontanamento volontario della moglie. Nel pomeriggio e’ stata convocata in prefettura una riunione interforze con vigili del fuoco, forze dell’ordine e protezione civile per esaminare la situazione e dare il via alle ricerche. 

La cosa andava avanti da tempo senza riscontri effettivi, ricorda Repubblica, “tanto che a fine novembre la donna era già stata ammonita dalla Questura. Ora, dopo la richiesta del primo cittadino, le forze dell’ordine sono intervenute chiudendo la pagina Facebook della signora. Per lei e per il marito è scattato anche il divieto di avvicinarsi a meno di 200 metri dal sindaco Palazzi e dal consigliere Baschieri, e il divieto di comunicare con loro con qualsiasi mezzo, diretto e indiretto.”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin