È morto Carlo Giuffrè


È morto Carlo Giuffrè

 (Agf)


 Carlo Giuffrè




E’ morto Carlo Giuffré, grande attore napoletano nato il 3 dicembre 1928 e noto al grande pubblico anche per il suo sodalizio artistico con il fratello Aldo, invece scomparso 8 anni fa (La Repubblica).

Giuffrè, ricorda Il Mattino di Napoli, si è diplomato all’Accademia nazionale d’arte drammatica, iniziando poi a lavorare con il fratello Aldo in teatro nel 1947. Due anni dopo la coppia debuttò con Eduardo De Filippo. “È uno dei volti più caratteristici dell’ultima fase dalla Commedia all’italiana, regalando al genere personaggi come il Vincenzo Maccaluso di La ragazza con la pistola (1968), il Silver Boy di Basta guardarla (1971), il marito cornuto di La signora è stata violentata! (1973) o l’instancabile amante di La signora gioca bene a scopa? (1974)”.

Nel 1971 conduce la ventunesima edizione del Festival di Sanremo”. L’ultima sua apparizione sul palco è stata nel 2015, con l’adattamento teatrale del film di Steven Spielberg “Schindler’s List”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin