è lei la vincitrice dell’IF Gold Award


A Monaco di Baviera la Casa di Maranello fa il pieno di riconoscimenti con la Ferrari Monza SP1, la Portofino e la one-off SP38.

Ferrari Monza SP1

Dopo l’apprezzamento del pubblico del Salone di Parigi 2018, la Ferrari Monza SP1 ha ottenuto anche quello della giuria dell’iF Design Awards 2019, che l’ha decretata vincitrice del premio più prestigioso nella cerimonia che si è tenuta a Monaco di Baviera. Gli appassionati di design sicuramente lo conosceranno, ma per chi non fosse pratico l’iF Design Award è uno dei più importanti riconoscimenti, da 66 anni sinonimo di eccellenza nell’ambito del design.

Nel consegnare il Gold Award, la giuria ha premiato la linea minimalista ed elegante della capostipite di “Icona”, un nuovo concetto di vetture in serie speciale limitata del Cavallino Rampante. Nuovo si, ma dal sapore retrò, visto che a Maranello hanno deciso di riportare sotto i riflettori le celebri barchette anni ’50 con una reinterpretazione che abbina lo stile vintage alle più recenti tecnologie.

Per la giuria, la Ferrari Monza SP1, come la biposto SP2, rappresenta infatti la “perfezione classica che non manca di strizzare l’occhio al futuro”, come recita la motivazione del premio. Il risultato è una monoposto stradale riconoscibile per il singolare impianto asimmetrico, il profilo ‘monolitico’ della carrozzeria e la purezza del design che delinea una forma altamente iconica.

A Monaco la Ferrari ha collezionato altri tre Design Award con la Ferrari Portofino, la 488 Pista e la one-off SP38. Sono ulteriori riconoscimenti per il lavoro fatto dal Centro Stile Ferrari diretto da Flavio Manzoni che, nelle vetture di serie così come nelle serie limitate e nel programma one-off, crea soluzioni di design innovative mettendo in stretta sinergia estetica e tecnologia.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin