”È la riscossa del Sud”



Matera è la Capitale Europea della Cultura 2019 insieme alla città di Plovdiv, in Bulgaria, come deciso nel 2014, quando al Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo c’era Dario Franceschini. Oggi, a poco più di quattro anni, si è tenuta la cerimonia inaugurale dell’evento ribattezzato proprio “Matera Capitale europea della Cultura 2019” e che ha visto la partecipazione del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Il premier, affiancato dal Ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli, ha dato il via alla giornata di festeggiamenti che si chiuderà con una grande festa che sarà trasmessa in diretta su RaiUno a partire dalle 18.50 e che vedrà anche la partecipazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella:

Da questo sole deve partire la riscossa di Matera e del Sud. Matera è la prima città del Sud a essere stata scelta come Capitale europea della cultura. Una scelta che riveste un significato e un’occasione per tutto il meridione che da Matera oggi è rappresentato.

Alla cerimonia di stasera, condotta da Gigi Proietti in piazza San Pietro Caveoso, parteciperanno, tra gli altri, l’attore e regista Rocco Papaleo, la cantante Skin, la cantante bulgara Valya Balkanska e l’artista trasformista Arturo Brachetti, mentre a guidare le bande è stato chiamato il compositore Stefano Bollani.

Foto | Palazzo Chigi




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin