Due esplosioni in un grattacielo in Cina, un morto


cina esplosione grattacielo Changchun

STR / AFP
 


L’edificio danneggiato dall’esplosione in Cina




Un’auto è saltata in aria in un garage in un grattacielo nella Cina nord-orientale pochi minuti prima che un’altra esplosione nello stesso edificio uccidesse una persona. Lo hanno riferito gli inquirenti che hanno aperto un’inchiesta giudiziaria.

La vettura è esplosa nel garage del Wanda Plaze, un edificio residenziale di lusso, a Changchun e tre minuti dopo si è verificata la seconda esplosione in un ufficio al 30esimo piano. L’area circostante è stata evacuata. Nei video circolanti su Internet si odono forti detonazioni seguite da colonne di fumo, si vede una strada trafficata e decine di persone che fuggono. Testimoni hanno riferito anche di almeno una ventina di detonazioni, forse spari.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin