Ducati Panigale V4 Hayden Tribute, l’omaggio di MotoCorsa a Kentucky Kid


MotoCorsa, un noto concessionario Ducati di Portland (Oregon), ha allestito una speciale Panigale V4 dedicata a Nicky Hayden, il compianto campione americano che ha corso con le Rosse dal 2009 al 2013


Sono passati ormai quasi due anni da quel terribile 16 maggio 2017, giorno in cui Nicky Hayden rimase coinvolto nel fatale incidente che qualche giorno dopo si sarebbe portato via per sempre il popolare campione americano. Eppure, nonostante il tempo trascorso, il ricordo di Kentucky Kid è ancora vivissimo tra tifosi e addetti ai lavori: nella sua città natale è stato eretto un monumento in suo onore, il suo nome è stato inserito nell’AMA Hall of Fame e di recente anche il Motomondiale ha omaggiato l’iridato 2006 ritirando il numero #69 dalla MotoGP.

Proprio durante il weekend di Austinfinesettimana in cui si è tenuta la toccante cerimonia – è stata presentata, proprio presso il Circuit of the Americas, anche una speciale creazione di MotoCorse, uno dei più importanti dealer di Borgo Panigale negli Stati Uniti: il concessionario di Portland (Oregon) ha allestito una Panigale V4 molto speciale, per onorare la memoria di Nicky e raccogliere fondi per la fondazione a lui intitolata.

Il risultato è la Nicky Hayden Tribute, una quadricilindrica a V che si ispira direttamente alla Desmosedici GP12 che il rider statunitense pilotò nel corso della sua penultima stagione in Ducati: la livrea, infatti, riprende proprio lo schema cromatico tricolore che Hayden portò in pista nel 2012, annata che lo vide ancora condividere il box con Valentino Rossi.

Il lavoro è ancor più apprezzabile se si considera che la splendida colorazione replica non è stata ottenuta, come spesso accade, con l’ausilio di adesivi e decalcomanie, ma è stata interamente realizzata a mano in ogni sua parte: sono stati incisi anche il numero 69, che campeggia sul cupolino, e la scritta 001/001 sulla piastra di sterzo, che sottolinea la natura one-off di questa creazione.

A ciò si aggiungono una grande quantità di componenti estetici provenienti dai cataloghi di Rizoma e Ducati Corse, ma gli interventi di MotoCorsa non si sono limitati al look della Panigale: la V4 bolognese, infatti, ha beneficiato anche di alcune migliorie tecniche come lo scarico slip-on marchiato Akrapovic, una frizione a secco STM e cerchioni BST Superleggera in fibra di carbonio. Si segnala, inoltre, l’adozione di una ciclistica interamente Ohlins, brand che ha fornito anche l’ammortizzatore di sterzo.

“Volevamo fare qualcosa di speciale per Nicky Hayden e la NH Foundation, per onorare lui e il suo ricordo” ha spiegato Jaime Rucklos, general manager di MotoCorsa “Il miglior modo che avevamo di farlo era quello di costruire una moto per rendergli tributo, basata sulla livrea della sua Ducati MotoGP del 2012”.

“Durante i suoi anni da pilota factory Nicky è stato un grande rappresentante del marchio Ducati, con un impatto molto positivo sui clienti, i fans e i concessionari” ha proseguito Rucklos “Penso che ad Hayden sia riservato un posto speciale nei cuori di molti ducatisti, dopo le cinque stagioni passate nella squadra ufficiale”.

La Panigale V4 Hayden Tribute, che sarà esposta anche a Laguna Seca in occasione del round WSBK di luglio, sarà battuta all’asta su Ebay a il 1° agosto, con un prezzo buy-it-now di 69.000 $: una cifra considerevole, certo, ma che sarà interamente devoluta da MotoCorsa alla fondazione Nicky Hayden.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin