Draghi suggerisce toni bassi. E scatena l’ira dei 5 Stelle



«Fiducioso», però non «molto», su un accordo in extremis tra Italia e Commissione europea. E’ solo la «percezione personale» di Mario Draghi. Basta a raffreddare la tensione e abbassare lo spread, che chiude intorno ai 310 punti. Nella conferenza stampa seguita alla riunione della Bce si è parlato molto di Italia. Sul resto, il futuro rialzo dei tassi d’interesse e le strategie da adottare dopo la fine Qe, Draghi è stato ancora interlocutorio. Sull’Italia, il presidente della Bce ha inviato … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin