Dorna richiama Fenati in pista


Dall’addio alle corse alla proposta di Dorna, passando per la grazia della FIM. Romano Fenati potrebbe tornare presto in pista.

ritiro fenati

Dal ritiro annunciato al ritorno in pista in tempi record? È proprio quello che potrebbe succedere a Fenati, accettando la proposta di Dorna.

La FIM lo ha graziato, evitando di infliggere ulteriori sanzioni, ma rimangono comunque i due turni di squalifica e il licenziamento da parte del team che, a proposito ha già ingaggiato fino a fine stagione, Xaver Cardelus. E così, scontata la pena, Fenati potrebbe tornare nel mondo della corse già dopo il Gran Premio di Motegi. Si, perchè un certo Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, si è mosso in prima persona proponendo il ruolo di testimonial per la sicurezza in pista proprio al nostro Romano.

L’ex allievo della VR46 Academy aveva annunciato, dopo il fattaccio accaduto al GP di San Marino, il ritorno agli studi e al lavoro in ferramente ma, dopo la proposta dei piani alti potrebbe ripensarci. Non sarà un ritorno facile, anche per via delle critiche ricevute ma c’è l’appoggio, non indifferente della Federazione e di Dorna. Non male!

Sarà magari che la presenza di Romano Fenati in Moto2 fa più che comodo, visto lo scarso interesse mostrato dal pubblico televisivo per la “middle-class”? E poi, la licenza sospesa dalla FMI, ha un valore prettamente simbolico. Infatti, non è obbligatoria per gareggiare nei GP e, come altri piloti hanno già fatto in passato, Fenati potrebbe richiedere una licenza nazionale di un’altra Federazione e tornare tranquillamente in pista, come stabilito nelle norme del Motomondiale.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin