Dopo Merkel la sua delfina, Akk eletta al guida della Cdu



Da “Mutti” a “mini-Merkel”, scegliendo ancora una volta una donna. Si è consumato ieri al congresso straordinario di Amburgo il matricidio politico di Angela Merkel, mamma-padrona dei democristiani tedeschi negli ultimi 18 anni. Nel pomeriggio i 1.001 delegati della Cdu hanno eletto Annegrett Kamp-Karrenbauer (Akk) alla presidenza del partito. La «regina della Saar» diventa così la nuova segretaria dopo aver vinto il ballottaggio con lo sfidante Friedrich Merz e raccolto il consenso anche di chi aveva votato il candidato Stephan … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin