dopo la manifestazione pro Tav, Salvini deve decidere da che parte stare


meloni salvini tav

Cristiano Minichiello / AGF 


 Giorgia Meloni




“L’imponente manifestazione a favore dell’Alta Velocità a Torino ricorda la storica marcia dei quarantamila quadri Fiat che negli anni Ottanta spazzò via un decennio di veterosindacalismo comunista. Questa manifestazione è il de profundis della decrescita felice del M5S: Salvini decida se stare o no con i ‘signorno” dei Cinquestelle”. Lo chiede il leader FdI Giorgia Meloni che ricorda: “Fratelli d’Italia sa da che parte stare: noi scendiamo in campo per il futuro dell’Italia e invitiamo i cittadini a venire a firmare ai nostri banchetti per il referendum promosso da FdI a favore della Tav, un’opera fondamentale per il futuro di Torino, del Piemonte e dell’intera Nazione”.

Leggi il nostro dossier: Tav, la verità dei fatti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin