Dopo la Brexit bisognerà chiedere il visto per viaggiare in Gran Bretagna?


Brexit visti



I governi dell’Unione Europea e l’Europarlamento hanno raggiunto un accordo per permettere ai cittadini britannici di entrare nell’area Schengen senza visto per soggiorni di breve periodo dopo la Brexit. Il dossier era bloccato a causa delle posizioni della Spagna su Gibilterra. L’esenzione dai visti dell’Ue è  concessa sulla base della reciprocità.
Il governo britannico ha già dichiarato che non intende richiedere visti per i cittadini Ue per soggiorni di breve periodo (al massimo 90 giorni in un periodo di 180 giorni). 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin