Dopo il liceo Mamiani la staffetta contro il governo passa al Virgilio



Davanti al portone di legno scuro del liceo classico Virgilio, a Roma in via Giulia, ci sono due tavoli. Sette ragazze e un ragazzo presidiano l’ingresso dell’unica scuola rimasta aperta durante il nubifragio di lunedì, nonostante l’ordinanza della sindaca Virginia Raggi. L’edificio era stato occupato il giorno prima, per dare seguito a una decisione «quasi unanime» dell’assemblea d’istituto. La protesta non è un caso isolato, ma fa parte di una vera e propria staffetta tra le scuole superiori romane. «Abbiamo … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin