dopo 3 anni riapre valico frontiera tra Siria e Giordania



Il maggiore valico tra Giordania e Siria ha riaperto dopo tre anni di chiusura: il cancello di metallo nero del confine è stato aperto dal lato giordano del confine, alle 8.00 (orario locale, le 6.00 in Italia), alla presenza di decine di funzionari di polizia e doganieri. I testimoni raccontano di una lunga fila di auto, con targa giordana, in attesa di passare il confine verso la Siria. Il valico di frontiera, conosciuto come Jaber dalla parte giordana e Nassib da quella siriana, era un arteria di comunicazione cruciale per gli scambi commerciali, prima che i ribelli siriani ne prendessero il controllo e Amman ne decidesse la chiusura, nell’aprile del 2015; lo scorso luglio le forze armate siriane ne hanno ripreso il controllo, anche grazie anche alla mediazione dei russi. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin