«Donne saharawi ai vertici politici, verso l’indipendenza»


Minetu Larabas Sueidat è una giovane attivista saharawi, nata e cresciuta nei campi profughi in Algeria a Tindouf. Recentemente è diventata segretaria generale dell’Unione nazionale delle donne saharawi (Unms). A maggio, con Gianfranco Fattorini, presidente di una ong per la promozione e protezione dei diritti umani nel Sahara Occidentale, è stata audita al Comitato permanente sui diritti umani della Camera dei Deputati per spiegare la difficile condizione del popolo saharawi nei campi profughi e nei territori occupati. Qual è il … Continua

L’articolo «Donne saharawi ai vertici politici, verso l’indipendenza» proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin