Discese e risalite, la strenua lotta di Sergei Polunin



Un talento tormentato, una tecnica prodigiosa, una fulminante personalità. Sergei Polunin, star 29enne, fresco del debutto lunedì agli Arcimboldi di Milano in Sacré, è un danzatore dal potenziale raro. Un’autenticità dello stare in scena nota al mondo del balletto ben prima della mediatica esplosione virale dell’artista. Sacré, dedicato a Vaslav Nijinskij, prosegue nel cammino indipendente intrapreso da Polunin dopo l’addio al Royal Ballet nel 2012. Oggi l’artista punta a una factory (ispirata a Warhol) con cui produrre da qui a … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin