direi che non ci sono margini di cambiamento


Manovra, Conte: direi che non ci sono margini di cambiamento

 (Afp)


 Giuseppe Conte




Dopo i nuovi richiami della Ue sulla manovra, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte  arriva a Bruxelles ed esclude la possibilità di modifiche: “L’abbiamo studiata molto bene. Il margine di cambiamento direi che non c’è l’abbiamo impostata in un certo modo”, ha detto Conte appena giunto all’Europa bulding. “Io – ha aggiunto -confido in un dialogo costruttivo. Sicuramente avremo delle osservazioni – immagino – critiche e ci confronteremo”. Ai leader Ue, ha assicurato il presidente del Consiglio, “porterò il messaggio che l’abbiamo studiata molto bene, articolata. E’ una manovra per invertire la tendenza verso cui era ormai orientata l’economia italiana. Vogliamo crescere”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin