Di Stefano commenta i primi dati in Sardegna: "Ma M5s non è morente"



 “Credo che il Movimento 5 stelle sia ancora molto forte a livello nazionale. Alle prossime elezioni europee cresceremo rispetto a questi dati, senza ombra di dubbio, e non saremo tanto sotto rispetto alle elezioni politiche”. Lo ha detto Manlio Di Stefano, deputato M5s e sottosegretario agli Esteri, ospite a ‘L’aria che tira’ su La7, commentando i primi dati sulle regionali in Sardegna.

“Certamente paghiamo il percorso che facciamo a livello locale e quindi è giusto ragionare su come cambiare. Detto ciò, 1.320 candidati contro 60 sono una presa in giro. Aggiungo che se vanti la Lega in Abruzzo e attacchi noi in Sardegna vuol dire che strumentalizzi i dati”, commenta poi all’AGI Di Stefano, sottosegretario M5s agli Esteri, all’indomani del voto regionale in Sardegna. “Noi non siamo morenti come dicono”, rivendica.


Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin