“Di Maio è molto intelligente, sa che Salvini vuole sostituirci con Meloni”


"Di Maio è molto intelligente, sa che Salvini vuole sostituirci con Meloni"



 “Salvini punta a sostituirci con Meloni”, “caro Di Maio, così diventi la stampella della destra”. Lo sostiene, in un’intervista a La Stampa in edicola, la senatrice dissidente del M5s Elena Fattori.

“Credo che tutte le provocazioni di Salvini, prima con le navi poi con decreti inaccettabili – spiega – abbiano l’obiettivo di spaccare il Movimento per fare entrare Fratelli d’Italia in maggioranza. Ci aveva provato a inizio legislatura proponendo Crosetto sottosegretario, ma la cosa naufragò. Ci ha lavorato in questi mesi e adesso riprova”.

Fattori è una dei quattro parlamentari Cinque Stelle scesi in campo contro alcune misure sull’immigrazione contenute nel decreto sicurezza, giudicate indigeribili ma non ci sta a passare per eretica: “continuo a lavorare nell’ambito del programma del Movimento cercando di inserire l’animo Cinque Stelle nei provvedimenti, soprattutto in quelli con targa leghista”.

Un vostro voto contrario potrebbe mettere a rischio la tenuta del governo?

“No. È una scusa di Salvini per cambiare il quadro della maggioranza e avere più potere, ma non sarà una eventuale nostra assenza a far cadere il governo. I governi cadono quando conviene a tutti e ora non conviene a nessuno”.

A proposito di Di Maio, spiega Fattori: 

“Luigi è molto intelligente. Se effettivamente il piano di Salvini è eliminare una parte del M5s e dunque gli elettori che si riconoscono in quella parte per fare entrare Fratelli d’Italia allora diventerebbe la stampella di un governo di centrodestra”.

E quella sul Dl sicurezza, “è una trattativa difficile, ma sono fiduciosa. Ho in mente tre emendamenti che potrebbero assolvere ai nostri obiettivi senza intaccare troppo la struttura del decreto. Se si potrà discutere e migliorare lo voterò. Se resterà così com’è non lo voterò. E se ci sarà la fiducia ci dovrò ragionarci”. “Se mi espellessero perché porto avanti le idee del Movimento sarebbe un ossimoro. Qualunque cosa accada resterò del M5S”. Per quanto riguarda il movimento, “da inizio legislatura – dice Fattori – non c’è stata alcuna votazione sui contenuti: bisogna ristabilire la modalità assembleare e democratica prevista dal nostro regolamento. Così si evitano casi come questo”. (

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin