“Di Maio è disperato, la sua mediocrità è imbarazzante”


Renzi: "Di Maio è disperato, la sua mediocrità è imbarazzante"

Cristiano Minichiello / AGF 


 Matteo Renzi ospite di Porta a Porta. Sul maxischermo, Luigi Di Maio



“Luigi Di Maio è un uomo disperato. Si è accorto in ritardo di aver dato il via libera a un condono. Prima ha vota il testo del decreto legge, poi ha detto che glielo hanno cambiato e si è rimangiato tutto“. Così su Facebook il senatore del Pd, Matteo Renzi.
“E adesso va in TV a dire “Renzi faceva condono e scudo fiscale”. Falso! Noi non abbiamo mai fatto né condono, né scudo fiscale. Ma il problema non è questo. Un qualsiasi studente di giurisprudenza al primo anno – attacca – sarebbe in grado di spiegare al vicepresidente del Consiglio quanto sia imbarazzante la sua mediocrità. La domanda sorge spontanea: “Luigi Di Maio sa almeno leggere? Riesce a capire il senso delle cose che firma o che vota?”. Temo di no” conclude. 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin