Dentro il buio sventurato della memoria



Si intitola Un piccolo buio ed è il romanzo d’esordio di Massimo Coppola (Bompiani, pp. 272, euro 17). Racconta di ricordi intrecciati attraverso generazioni di personaggi, legati per ragioni che a volte sono oscure a loro stessi, per un gioco di non detti e misteri che compongono l’intreccio piuttosto complesso del testo. Complesso soprattutto dal punto di vista delle dinamiche relazionali che l’autore racconta proprio a partire dal dato di fatto che i legami affaticano l’esistenza in modo quasi insopportabile. … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin