Decreti Salvini costretti allo stop



«Incostituzionale? No, ci hanno lavorato seimila uffici… è venuto fuori un bel prodotto». Salvini non può che mostrarsi tranquillo, ma il percorso dei suoi decreti sicurezza non è in discesa. Che il rinvio del Consiglio dei ministri che doveva approvarli sia tutt’altro che «tecnico» vista l’assenza del presidente del Consiglio e di Di Maio (del resto Conte ieri sera era tornato a Roma) in fondo lo mette in chiaro lo stesso Salvini, quando dice «poteva sembrare che me li votassi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin