«De Zerbi accettò richieste dei clan»: le accuse del gip della mafia foggiana



Per il gip, l’attuale mister del Sassuolo e l’ex ds del Foggia Di Bari «lungi da denunciare, hanno preferito in maniera pavida accettare supinamente le richieste, abiurando a lealtà e correttezza sportiva». Così vennero ingaggiati i calciatori Pompilio e Bruno


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin