«De re metallica», mezzo millennio di attualità



I critici affermano che le attività minerarie e metallurgiche danneggiano gli alberi e i campi, da cui pure si ottengono cibo e legname, e distruggono gli uccelli che forniscono carne pregiata e rallegrano l’animo col loro canto». Questa frase, che sembra tratta da uno dei tanti dibattiti odierni sugli effetti della produzione di merci sulla natura, è invece stata scritta quasi mezzo millennio fa da Georg Bauer, detto Agricola. Agricola replica garbatamente alle critiche affermando che gli effetti negativi sulla natura ci … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin