David Murray: «Il jazz oggi? Sempre libero ma c’è troppa tecnologia…»



David Murray è storia viva del jazz; il fondatore del World Saxophone Quartet, nato a Oakland nel 1955, recentemente tra i protagonisti del festival Ai Confini tra Sardegna e Jazz a Sant’Anna Arresi. I suoi primi ricordi musicali, spiega risalgono all fanciullezza: «Andavo di pomeriggio in chiesa a Berkeley con mia madre, che suonava il piano ed andava lì per imparare ad usare i pedali dell’organo. Mi metteva giù e io cercavo di suonare con i piedi insieme a lei. … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin