David Murray: «Ascoltare il jazz significa liberare la propria mente»



Entra nel vivo la 51° edizione di Bergamo Jazz (21-24 marzo) diretta dal trombettista Dave Douglas che tra giovedì e domenica vede in scena, dal tardo pomeriggio a notte fonda, ben 23 grandi nomi del panorama internazionale, con una media di cinque concerti a serata. Benché orientato complessivamente sulla modernità cosmopolita, con una nutrita presenza di solisti e gruppi sia italiani sia europei, la kermesse presenta quale filo conduttore una linea artistica black nella scelta di solisti sia africani (Manu … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin