Dare un nuovo senso a vecchi suoni, sta qui il più puro dei piaceri



Suona quasi come un tardivo omaggio allo sguardo, o un ultimo appello all’occhio perché affianchi finalmente l’orecchio e presenti anch’esso i suoi doni, l’ultimo libro di Patrizia Valduga, commissionato da Massimo Cacciari per la sua collana del Mulino, Per sguardi e per parole (pp. 125, euro 12,00). La figura di Gesù, così come si presenta nelle varie versioni della Cena in Emmaus, domina una scena affollata di citazioni, rimandi, parafrasi, evocazioni, prestiti, rinvii, da Caravaggio a Pontormo, da August Sander … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin